Seguici su


Facebook  Twitter  Youtube  Google Plus  Instagram
Technical Sailing Collection

Sfoglia
gli articoli
imperdibili di Technical Sailing!


newsletter

Partner

  • Harken
  • Spinlock
  • McLube
  • Harken Sport

BOZZELLI SALDATI SU LOVE MACHINE

“Love Machine” è un genotipo della sequela di barche IOR che fece Doug Peterson in gran numero.
Tipico il piano di coperta col pozzetto a forma di T con il loculo per il timoniere.
Da notare anche i bozzelli del braccio, in titanio, della APM (American Precision Marine) con il logo a forma di piccolo calibro. Questi bozzelli, assolutamente sovradimensionati per una barca come “Love Machine”, era un vezzo dell’epoca ed ha ragion veduta visto che gli APM erano molto diffusi nei 12 metri di Coppa America.
Il sovradimensionamento era dato non per ignoranza, ma per il semplice fatto che non esistevano altre misure che quella impiegata!
Curioso che gli APM erano con i perni saldati: non si potevano smontare!